ECOndominio®, efficientamento energetico a costo zero

L’efficientamento energetico degli edifici è sempre di più una priorità per chi opera nel campo immobiliare. Oggi vi parliamo di un’esperienza lanciata a Bologna da ECOndominio®, realtà specializzata nella promozione e diffusione della cultura dell’efficienza energetica in condominio, che recentemente ha organizzato il convegno “È possibile riqualificare a norma e in qualità grazie al Contratto di Rendimento Energetico (EPC) con il nuovo prodotto finanziario Unicredit”.

Nel corso dell’incontro, che aveva il patrocinio della Regione Emilia-Romagna e della Città metropolitana di Bologna, è stata rilanciata la Campagna di Diagnosi Energetica Gratuita 2016 per condominii centralizzati di Bologna e Provincia: 100 diagnosi energetiche gratuite (fino a 5 per un singolo amministratore) a disposizione degli amministratori condominiali per valutare interventi di efficientamento nei propri condominii più energivori.

Una recente monografia pubblicata da RSE Spa (Ricerca sul Sistema Energetico) mette in evidenza le ragioni per le quali, nonostante l’impegno delle istituzioni e il fatto che l’Italia sia il Paese con il più elevato livello di detrazioni fiscali in Europa – del 65% ancora fino a dicembre 2016 – l’efficienza energetica produca ancora pochi punti di PIL, vale a dire, si efficienta ancora troppo poco.

Tra le barriere che maggiormente influiscono l’applicazione di interventi di efficienza energetica ci sono

  1. la mancanza di informazioni

  2. il mancato coinvolgimento di soggetti finanziari che consentano gli investimenti

  3. il processo decisionale, che potrebbe essere favorito da un aggregatore che metta a disposizione degli utenti un “pacchetto chiavi in mano”.

L’obiettivo di questo convegno – ha spiegato Fabrizio Ferrari, Product Manager di ECOndominio® – è informare e formare gli amministratori sugli obblighi di legge e sulle opportunità esistenti in ambito di formule contrattuali e finanziarie specifiche per il condominio. Ecco quindi che se da una parte vogliamo spiegare chiaramente il quadro normativo attuale, dall’altro vogliamo illustrare in modo chiaro le procedure più efficaci per poter assolvere a tali obblighi nell’interesse dei condòmini”.

L’unico modo per capire come effettuare i corretti interventi sugli edifici ancora da riqualificare è realizzare una Diagnosi Energetica preventiva (resasi obbligatoria per legge con D.Lgs 102/2014 per tutti gli stabili condominiali d’Italia se si devono installare sistemi di contabilizzazione del calore entro il 31 dicembre 2016) – come quelle promosse da ECOndominio® con la “Campagna di Diagnosi Energetica Gratuita per i condomìni centralizzati”, patrocinata dalle istituzioni e oggi già attiva in 39 province di 7 regioni

Anche in merito al secondo ostacolo ECOndominio® ha pronta una soluzione: il Contratto di Rendimento Energetico (EPC) abbinato a un Finanziamento Tramite Terzi (FTT) che consente al singolo condomino di usufruire di grandi benefici senza aumento di costi, ma anzi con la certezza che andranno a diminuire al termine degli ammortamenti. Il Contratto EPC è una formula contrattuale europea, recepita in Italia dal 2008 e realizzabile solo dalle ESCo, che permette al Condominio di effettuare il pagamento dilazionato nel tempo in funzione dell’ottenuto risparmio energetico, con immediati risultati di abbattimento della spesa energetica, preventivati a priori e garantiti per 10 anni, tutelando al massimo i condòmini poiché l’opera di efficientamento viene pagata solo tramite il risparmio conseguito, senza alcun esborso di denaro.

ECOndominio® è in grado dunque di proporre ai condòmini un “progetto a 360°”, abbattendo così anche la terza barriera decisionale: ECOndominio® segue tutte le fasi dell’intervento partendo dall’audit energetico fino al contratto EPC che viene proposto insieme con “CreditPiù”, la speciale formula di finanziamento decennale al Condominio istituita in esclusiva con Unicredit e riservata agli interventi di Efficientamento Energetico, identificati tramite Diagnosi. Si tratta di un prodotto finanziario rivolto al condominio (e non ai condòmini), copre il 100% dell’importo lavori (senza limiti di spesa per unità immobiliare) e non prevede interessi a carico del condominio né firme dei condómini.

About Massimo Montanari
Massimo Montanari, italiano, nato a Lussemburgo il 16 luglio 1961. Formatosi in Confcommercio col ruolo di Segretario delle Delegazioni di Sarsina e Mercato Saraceno, dal 2011 ha deciso di cambiare percorso lavorativo ed ha portato il suo bagaglio di esperienza nel Settore Sindacale dell'Associazione Cesenate. Attualmente si occupa di varie categorie Sindacali all'interno di Confcommercio e tra queste quella che ha avuto i maggiori risultati in termini di aumento di Associati è proprio la F.I.M.A.A. Cesena della quale è Segretario Provinciale. Buon Tennista, è anche grande appassionato di Basket ed è attivo nel mondo del Volontariato. “Malamente opera chi dimentica ciò che ha imparato". ”Tito Maccio Plauto"

One Response to ECOndominio®, efficientamento energetico a costo zero

  1. Giovani ha detto:

    ECOndominio e UNICREDIT è un collaborazione per trasferire(“rubare”) i soldi dal stato ai privati(dei boss!!).
    I prezzi altissimi,liquidazione in 10 anni e una firma piramidale che dopo alcuni anni si sparisce lasciando tutto alle spalle dei abitanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: