Archivi Giornalieri: 10 agosto 2017

In arrivo multe per chi rifiuta pagamenti con bancomat e carte.

In arrivo sanzioni per i professionisti, i commercianti e gli artigiani che rifiuteranno di accettare pagamenti con bancomat e carte di credito. Questa la normativa allo studio annunciata dal viceministro dell’economia, in un’intervista a Repubblica, che ha l’obiettivo di ridurre l’evasione e allineare l’Italia agli altri paesi europei.

Bancomat: chi rifiuta il pagamento paga 30 euro per ogni violazione.

“Entro settembre prevediamo di firmare il decreto che introduce le prime sanzioni per chi rifiuta un pagamento elettronico ha fatto sapere il viceministro.

Dal 2016, con la Legge di Stabilità, infatti, esercenti e professionisti, dovevano dotarsi di Pos per la lettura delle carte elettroniche accettando pagamenti già a partire dai 5 euro. Ma la norma era rimasta senza sanzione.