Cassazione: servitù pubblica possibile su strada privata.

terreno al confine proprieta

Anche una strada privata può essere assoggettata a servitù pubblica e a precisarlo è stata, recentemente, la Corte di cassazione che, con la sentenza numero 28632/2017 , ha chiarito che a tal fine è tuttavia indispensabile o che vi sia una convenzione tra il privato e l’ente pubblico o che sia maturata l’usucapione.

Usucapione di una servitù pubblica.

Nella medesima pronuncia i giudici hanno quindi individuato i requisiti necessari affinché si costituisca per usucapione una servitù pubblica di passaggio su una strada privata.

In particolare, a tal fine è indispensabile il concorso delle seguenti condizioni:

  • il passaggio è stato sottoposto alluso generalizzato di una collettività di individui uti cives e non uti singuli e, quindi, non per un interesse personale esclusivo ad un accesso più agevole a un determinato immmobile ma per un interesse generale,
  • il bene è idoneo a soddisfare il pubblico interesse perseguito con l’esercizio della servitù,
  • l’uso si è protratto per il tempo necessario all’usucapione.

Coesistenza di una servitù privata

La Corte, infine, si è anche pronunciata sulla possibilità che su una medesima strada privata coesistano una servitù pubblica e una servitù privata prediale, chiarendo che tale coesistenza è ben possibile se i due pesi non sono tra di loro incompatibili.

Fonte: StudioCataldi

About Massimo Montanari
Massimo Montanari, italiano, nato a Lussemburgo il 16 luglio 1961. Formatosi in Confcommercio col ruolo di Segretario delle Delegazioni di Sarsina e Mercato Saraceno, dal 2011 ha deciso di cambiare percorso lavorativo ed ha portato il suo bagaglio di esperienza nel Settore Sindacale dell'Associazione Cesenate. Attualmente si occupa di varie categorie Sindacali all'interno di Confcommercio e tra queste quella che ha avuto i maggiori risultati in termini di aumento di Associati è proprio la F.I.M.A.A. Cesena della quale è Segretario Provinciale. Buon Tennista, è anche grande appassionato di Basket ed è attivo nel mondo del Volontariato. “Malamente opera chi dimentica ciò che ha imparato". ”Tito Maccio Plauto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: