Archivi Giornalieri: 7 dicembre 2017

Mutuo prima casa: come si ottiene, chi ne ha diritto e quali sono le agevolazioni.

Cos’è il mutuo prima casa.

Il mutuo prima casa è una particolare categoria di mutuo, in particolare una forma di prestito ipotecario che viene richiesta da coloro i quali non sono ancora proprietari di un immobile per ottenere la liquidità necessaria per acquistarlo. Si tratta dunque di un contratto in cui una parte, denominata mutuante, consegna ad un’altra parte, denominata mutuatario, una somma che è vincolata all’acquisto di un’unità immobiliare o alla sua realizzazione. Al momento della stipula del contratto viene normalmente costituita un’ipoteca sull’immobile, quale forma di garanzia.

Si ricorda, in via generale, che ai sensi dell’art. 1813 c.c. “il mutuo è il contratto col quale una parte consegna all’altra una determinata quantità di danaro o di altre cose fungibili e l’altra si obbliga a restituire altrettante cose della stessa specie e qualità“. Nel contratto di mutuo, dunque, una parte si impegna a concedere all’altra una quantità di denaro fissandone, per la restituzione, i modi e i tempi; tale somma è poi maggiorata degli interessi, che rappresentano il vantaggio economico che il mutuante ricava dal concludere il contratto.

Come si ottiene il mutuo prima casa.

Chi vuole ottenere un mutuo prima casa normalmente si rivolge a una banca o a un istituto di credito per verificare le condizioni offerte ed eventualmente stipulare il contratto.