Archivi Giornalieri: 26 marzo 2018

Affitto breve: conviene?

I principali vantaggi economici, pratici e fiscali del contratto di affitto per breve periodo e le città d’Italia in cui fa guadagnare di più.

 Affittare gli immobili per brevi periodi permette di ridurre i costi legati alla proprietà. Nel 2017 gli affitti brevi hanno subito un notevole incremento grazie al web, che mette in contatto chi cerca un appartamento per pochi giorni e chi è disposto ad affittarlo.

L’affitto breve, destinato a crescere ulteriormente nel corso del 2018, presenta tutta una serie di vantaggi che lo rende molto più conveniente rispetto alla locazione tradizionale. Attenzione però! Il successo dipende anche dalla località in cui si trova l’immobile, senza dimenticare che se supera i 30 giorni di durata è previsto l’obbligo di comunicazione per motivi di sicurezza.