Ecobonus agganciato alla qualità dei lavori effettuati in casa.

Dal nove luglio ci saranno nuove regole in Europa per la prestazione energetica degli edifici pubblici e privati.

Obiettivo: la costruzione di immobili a consumo di energia prossimo allo zero, entro il 2050. Gli incentivi saranno legati alla qualità dei lavori svolti.

E un indicatore di predisposizione degli edifici all’intelligenza dovrà misurare la capacità degli stessi di usare le tecnologie dell’informazione e della comunicazione, ma anche i sistemi elettronici, per adeguare il funzionamento degli immobili alle esigenze degli occupanti.

La novità è contenuta nella nuova direttiva Ue 2018/844 del 30 maggio 2018 e pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’Ue, L 156, del 19 giugno 2018. (continua)

Fonte:ItaliaOggi

About Massimo Montanari
Massimo Montanari, italiano, nato a Lussemburgo il 16 luglio 1961. Formatosi in Confcommercio col ruolo di Segretario delle Delegazioni di Sarsina e Mercato Saraceno, dal 2011 ha deciso di cambiare percorso lavorativo ed ha portato il suo bagaglio di esperienza nel Settore Sindacale dell'Associazione Cesenate. Attualmente si occupa di varie categorie Sindacali all'interno di Confcommercio e tra queste quella che ha avuto i maggiori risultati in termini di aumento di Associati è proprio la F.I.M.A.A. Cesena della quale è Segretario Provinciale. Buon Tennista, è anche grande appassionato di Basket ed è attivo nel mondo del Volontariato. “Malamente opera chi dimentica ciò che ha imparato". ”Tito Maccio Plauto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: