Archivi Giornalieri: 10 Agosto 2018

Comunicazione Enea bonus ristrutturazione, obbligatoria da settembre 2018.

 

 

Gtres

La comunicazione Enea è un adempimento online che devono svolgere i contribuenti che hanno eseguito lavori sulla propria casa e vogliono usufruire delle detrazioni ristrutturazioni ed energia per l’anno in corso. A partire da settembre 2018 la comunicazione Enea, oltre che per l’ecobonus, è obbligatoria anche per gli interventi di ristrutturazione edilizia.

Comunicazione Enea per ristrutturazione edilizia 2018.

L’obbligo di comunicazione Enea per i lavori di ristrutturazione edilizia 2018 è stata introdotta dalla Legge di Bilancio 2018, la stessa che ha prorogato le detrazioni del 50% anche per l’anno in corso. La manovra prevedeva l’estensione generalizzata delle “informazioni sugli interventi effettuati”, analogamente “a quanto già previsto in materia di detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici”. L’obbligo è quindi in vigore per tutti i lavori iniziati a partire dal 1º gennaio 2018.

Comunicazione Enea, chi deve farla.

La Comunicazione Enea è un adempimento che cittadini, imprese e condomini devono realizzare per poter fruire dell’ecobonus del 65% e del bonus ristrutturazioni del 50% per gli interventi conclusi entro la fine del 2018. Per effetto della nuova legge di bilancio, la Comunicazione Enea è obbligatoria anche per gli interventi di ristrutturazione edilizia.