Archivi Giornalieri: 1 ottobre 2018

Bonus Zanzariere 2018: tutto quello che c’è da sapere.

Quest’anno la detrazione per le zanzariere è stata ridotta dal 65% al 50% e include tutti gli interventi effettuati tra il 1 gennaio e il 31 dicembre 2018 ( rimane , quindi, ancora un pò di tempo….). Il tetto massimo detraibile è di 60.000 euro per unità immobiliare.

Quindi se stai ristrutturando due appartamenti, o un appartamento e un negozio, potrai portare in detrazione fino a 120.000 euro totali. In questa cifra rientrano anche tutti gli ammodernamenti volti al miglioramento energetico dell’abitazione come la coibentazione di una stanza o un edificio e le schermature solari. Anche lo smontaggio dei sistemi esistenti da sostituire rientra nel bonus.

Requisiti: le regole 2018.

Accanto alla nuova soglia di detrazione fiscale per le zanzariere portata al 50%, sono state introdotte nuove regole più rigide rispetto agli anni precedenti. La spesa per installare le zanzariere è detraibile solo in presenza di due condizioni:

  • valore Gtot certificato
  • marcatura Ce

Il valore Gtot è un fattore legato al tessuto o comunque al materiale utilizzato per le zanzariere. Consente di determinare il potere filtrante della schermatura solare e non può essere superiore a 0,35. Questo requisito minimo garantisce che il prodotto installato sia anche un filtro per le radiazioni solari e non solo una barriera contro gli insetti.