Monthly Archives: Gennaio 2019

Nuovo appello per estromettere gli immobili strumentali.

 Una nuova chance per estromettere gli immobili strumentali dalla ditta individuale è contenuta nella legge di bilancio. La disciplina, mutuata dalla legge 208/2015, riconosce all’imprenditore la possibilità di escludere dal patrimonio dell’impresa individuale tutti gli immobili strumentali, per natura e per destinazione, posseduti alla data del 31 ottobre 2018, mediante l’applicazione di una imposta sostitutiva dell’8% sulle plusvalenze che emergono dall’operazione.

Sul piano soggettivo va ribadito che possono avvalersi dell’agevolazione esclusivamente gli imprenditori individuali, a prescindere dal regime contabile adottato. Ne restano esclusi, quindi, oltre agli imprenditori costituiti in qualsiasi forma societaria anche gli esercenti arti e professioni e gli enti non commerciali. ( continua )

Fonte:ItaliaOggi

Condominio: per la convocazione dell’assemblea non serve la pec.

La convocazione dell’assemblea condominiale può avvenire anche via e-mail e non via PEC se a chiedere la comunicazione informale è il condòmino.

Non serve la pec per la convocazione dell’assemblea condominiale se a chiedere di essere convocato informalmente via e-mail è lo stesso condòmino. Queste le conclusioni della sentenza n. 4/2019 della Corte d’Appello di Brescia (sotto allegata), a cui si era rivolto un condomino, lamentando tra l’altro, di non aver ricevuto la convocazione all’assemblea via PEC, unica forma di comunicazione equipollente alla raccomandata. (continua)

Forti piogge, rottura dell’impianto fognario pubblico e profili di responsabilità.

Le forti piogge non possono evitare il risarcimento dei danni da infiltrazioni dovuti alla rottura di una fogna.

L’ insistenza di forti piogge in occasione della rottura di una condotta fognaria non esclude, di per sé sola, la responsabilità del gestore dell’impianto idrico, specie se il Comune ha affidato allo stesso la manutenzione e la custodia dell’intera rete esercitando al contempo il potere/dovere di vigilanza sull’opera.

Fonte:CondominioWeb