Rispunta la riforma del catasto ma il governo la cancella subito.

La riforma del catasto torna nell’elenco delle cose da fare, ma ne esce praticamente subito. Nelle bozze preliminare della Nota di aggiornamento al Documento di economia e finanza, il governo aveva inserito anche questo tra gli oltre 20 disegni di legge “collegati” alla decisione di bilancio: ovvero provvedimenti che dovrebbero essere approvati dopo la manovra complessiva, ma con una sorta di corsia preferenziale in Parlamento.

Naturalmente appare improbabile che tutti questi progetti legislativi, dalle misure per la famiglia alla revisione del codice civile, approdino effettivamente in porto. Ma per quanto riguarda il tema scottante del catasto, lo stop è arrivato sul nascere: il viceministro all’Economia Antonio Misiani ha infatti escluso che la riforma sia tra quelle in programma. E puntualmente il riferimento è sparito nella versione ufficiale della Nota di aggiornamento.  (continua)

Fonte:IlGazzettino

About Massimo Montanari
Massimo Montanari, italiano, nato a Lussemburgo il 16 luglio 1961. Formatosi in Confcommercio col ruolo di Segretario delle Delegazioni di Sarsina e Mercato Saraceno, dal 2011 ha deciso di cambiare percorso lavorativo ed ha portato il suo bagaglio di esperienza nel Settore Sindacale dell'Associazione Cesenate. Attualmente si occupa di varie categorie Sindacali all'interno di Confcommercio e tra queste quella che ha avuto i maggiori risultati in termini di aumento di Associati è proprio la F.I.M.A.A. Cesena della quale è Segretario Provinciale. Buon Tennista, è anche grande appassionato di Basket ed è attivo nel mondo del Volontariato. “Malamente opera chi dimentica ciò che ha imparato". ”Tito Maccio Plauto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.