Compravendita, niente aumento per l’imposta ipotecaria e catastale.

Stop all’aumento dellimposta ipotecaria e catastale sulla compravendita immobiliare tra privati. A prevederlo la bozza della legge di Bilancio.

Il Documento programmatico di Bilancio prevedeva invece un aumento da 50 a 150 euro per i trasferimenti immobiliari tra privati soggetti a imposta di registro.

Lo stop all’aumento dell’imposta ipotecaria e catastale deciso dal vertice di maggioranza del 30 ottobre 2019 è stato commentato dalla Fimaa, Federazione italiana mediatori agenti d’affari aderente a Confcommercio-Imprese per l’Italia.

In particolare, tramite una nota, Santino Taverna, presidente nazionale Fimaa, ha fatto sapere: ” Dopo aver lasciato la cedolare secca sulle locazioni a canone concordato al 10%, anche questa retromarcia in extremis del Governo non potrebbe che farci piacere. Il settore immobiliare è già gravato da un eccessivo carico fiscale, che va semmai ridotto e riordinato per consentire al comparto di ritornare ad essere locomotiva per la crescita economica del Paese”.

Imposta ipotecaria e catastale 2019.

Ma quali sono gli importi dell’imposta ipotecaria e catastale 2019? Nel caso di prima casa, se il venditore è un privato l’imposta di registro è pari al 2%, l’imposta ipotecaria a 50 euro e l’imposta catastale a 50 euro; se il venditore è un’impresa costruttrice l’imposta di registro e pari a 200 euro, l’imposta ipotecaria a 200 euro, l’imposta catastale a 200 euro. Nel caso di seconda casa, se il venditore è un privato l’imposta di registro è pari al 9%, l’imposta ipotecaria a 50 euro e l’imposta catastale ammonta a 50 euro.

About Massimo Montanari
Massimo Montanari, italiano, nato a Lussemburgo il 16 luglio 1961. Formatosi in Confcommercio col ruolo di Segretario delle Delegazioni di Sarsina e Mercato Saraceno, dal 2011 ha deciso di cambiare percorso lavorativo ed ha portato il suo bagaglio di esperienza nel Settore Sindacale dell'Associazione Cesenate. Attualmente si occupa di varie categorie Sindacali all'interno di Confcommercio e tra queste quella che ha avuto i maggiori risultati in termini di aumento di Associati è proprio la F.I.M.A.A. Cesena della quale è Segretario Provinciale. Buon Tennista, è anche grande appassionato di Basket ed è attivo nel mondo del Volontariato. “Malamente opera chi dimentica ciò che ha imparato". ”Tito Maccio Plauto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.