Daily Archives: 16 Novembre 2020

Gli interventi di rifinitura sono ammessi al Superbonus.

CAMBIO DI DESTINAZIONE.

Quesito: Ho una pertinenza agricola (C/2 catastale) non antisismica e ricadente in zona sismica 2.Vorrei sapere se rientra nel Superbonus 110% la demolizione e ricostruzione totale e/o parziale della medesima a parità di volume e superficie utile con cambio di destinazione per civile abitazione e se nel bonus rientrino le spese tecniche e i lavori di rifinitura per rendere abitabile la nuova costruzione.

Risposta: Secondo l’interpretazione dell’art. 119 del decreto Rilancio fornita dall’Agenzia delle entrate, sono ammessi al Superbonus gli interventi su immobili a destinazione «residenziale». Tuttavia, anche i lavori di efficientamento energetico su immobili diversi da quelli residenziali beneficiano delle agevolazioni in commento a condizione che dal provvedimento amministrativo che autorizza i lavori risulti la destinazione finale di abitazione dell’immobile oggetto di intervento agevolato.

Tale conclusione trova conferma anche nella prassi dell’Agenzia delle entrate che si è espressa sul punto con risposta ad interpello n. 53812020. Sono, inoltre, ammesse al superbonus sia le spese tecniche, come confermato dall’Agenzia delle entrate con la recente circolare n. 24 I E 2020, sia i lavori di rifinitura per rendere abitabile la nuova costruzione, come precisato dalla prassi dell’Amministrazione finanziaria nella risposta ad interpello n. 224/2020.  (continua)

Fonte:ItaliaOggi