archivi Categorie: Convenzioni

Trattamento fiscale degli omaggi 2018.

Con l’approssimarsi delle festività natalizie molte imprese decideranno di omaggiare i loro clienti o fornitori. Gli omaggi sono in linea di massima spese di rappresentanza, il requisito è la gratuità per il destinatario, il quale non corrisponde alcuna controprestazione. L’unico obbligo è il rispetto del principio di inerenza e congruità, le spese devono essere ragionevoli e coerenti alle pratiche commerciali del settore in cui l’impresa opera.

Tipologia di omaggio:

  • Omaggi a clienti di beni non oggetto dell’attività di impresa: interamente deducibili se il valore unitario non è superiore ai 50 euro, nel caso in cui il valore unitario sia superiore a tale soglia il costo è deducibile entro il “plafond di deducibilità”
  • Omaggi a clienti di beni di propria produzione o rientranti nella propria attività commerciale: valgono le stesse regole viste precedentemente.

In caso di contribuenti forfettari gli omaggi non assumono rilevanza nella determinazione del reddito, in quanto applicano un coefficiente di redditività sull’ammontare dei compensi/ricavi percepiti.

Ai fini Iva sono previste diverse fattispecie:

  • Non è mai detraibile l’Iva relativa agli omaggi destinati ai lavoratori dipendenti
  • La cessione gratuita a clienti di beni non prodotti o commercializzati dall’impresa non è considerata cessione di beni e non è quindi da fatturare, è possibile detrarre l’Iva purché il valore di acquisto non sia superiore ai 50 euro.

La cessione gratuita a clienti di beni di produzione propria o rientranti nella propria attività commerciale è considerata cessione di beni e deve essere fatturata procedendo con rivalsa oppure senza rivalsa emettendo per esempio autofattura.

L’Agenzia delle Entrate ha chiarito che dal 1 gennaio 2019 a seguito dell’introduzione della fatturazione elettronica le autofatture relative ad omaggi dovranno essere emesse in formato XML e transitare dal Sistema di Interscambio

Tesseramento Fimaa 2019.

Perché scegliere FIMAA.

Essere associato FIMAA vuol dire usufruire della rappresentanza e tutela sindacale degli interessi collettivi degli Agenti immobiliari, dei Mediatori Creditizi e Merceologici e degli Agenti in attività finanziaria, per incidere, attraverso la grande famiglia Confcommercio, presso le Istituzioni e la Pubblica Amministrazione amplificando la voce degli Operatori.

Per associarsi alla Federazione basta contattare la sede Territoriale presso l’Ascom o l’Unione del Commercio di riferimento e chiedere l’iscrizione come Impresa operante in uno dei seguenti settori della mediazione: Agenti Immobiliari – Mediatori Merceologici – Mediatori Creditizi – Agenti in Attività Finanziaria – Agente di Servizi Vari.

Gli Associati FIMAA sono partner ideali per affrontare un mercato sempre più complesso e rispondere compiutamente alle esigenze del Clienti-Consumatori.

FIMAA Cesena offre ai propri iscritti servizi esclusivi e qualificati oltre ad indispensabili strumenti professionali.

Contatta la Segreteria Fimaa Cesena per ulteriori informazioni. m.massimo@ascom-cesena.it

 

TESSERAMENTO FIMAA CESENA 2018.

logo fimaa Cesena modificatoFIMAA Cesena offre ai propri iscritti servizi esclusivi e qualificati oltre ad indispensabili strumenti professionali, i principali sono:

  • Polizza RC professionale – obbligatoria per legge dal 4 aprile 2001 per gli Agenti d’Affari in Mediazione – offerta da FIMAA Italia a tutti gli iscritti in regola con il pagamento delle quote;
  • Sito internet provinciale con il CERCA CASA per la pubblicazione degli immobili;
  • Gestionale Immobiliare Cometa – FimaaNetwork, un moderno ed efficiente sistema di implementazione dei servizi informatici: il Gestionale, il Multi invio, la condivisione MLS, la pubblicazione sul portale CERCA CASA di FIMAA Imperia
  • Software Antiriciclaggio – Archivio Unico Informatico specifico per le Agenzie di Affari in Mediazione Immobiliare che consente di adempiere in maniera rapida ed efficiente agli obblighi previsti dal Decreto Ministeriale 143/2006, ai sensi del D. Lgs. 231/2007 nell’organizzazione e nella predisposizione dell’Archivio Unico Informatico (AUI)
  • Consulenze  messe a disposizione da Confcommercio Cesena:
    • Legale 
    • Finanziaria consulenza  bandi UE, Regionali, finanziamenti Fises
    • Fiscale – Isee, Red, DETR, ICLAV, ICRIC, ACCAS – anche per i dipendenti delle aziende associate. Contrattuale a chiamata, voucher, stage, tirocinio, a tempo determinato e indeterminato
    • Previdenziale verifica contributi, pensioni, supplementi di pensione, ricostituzioni, invalidità civile, disoccupazione, accompagnamento, assegno nucleo familiare, infortuni sul lavoro – anche per i dipendenti delle aziende associate
    • Sicurezza lavoro pronto soccorso, antincendio, sicurezza
    • Formativa formazione abilitante, per adeguamento normative, specialistica e professionalizzante
  • Servizi messi a disposizione da “Fimaa Servizi (Servizi catastali on-line, Modulistica, Software Antiriciclaggio Archivio Unico Informatico, ispezioni ipotecarie e catastali on-line)
  • Servizi messi a disposizione da “MedioFimaa” (servizi finanziari e assicurativi)
  • Per conoscere l’importo della quota associativa di iscrizione contatta la Segreteria di FIMAA-Confcommercio Cesena. 
  • Diventa Socio.

 

Convenzione AgentPricing.

AgentPricing

Con Agentpricing impieghi meno di un minuto per realizzare una completa analisi di valutazione su un immobile da acquisire in vendita.

Analisi sul mercato di zona, comparabili in vendita, valori OMI, venduto dei colleghi e molto altro ancora.

 Guarda il video

Servizi Finanziari ed Assicurativi.

MEDIOFIMAACREDIPASS HPASS

 

MedioFimaa è la società di mediazione creditizia, fondata nel 2006 da FIMAA Italia, dedicata allo sviluppo e alla promozione di “servizi finanziari e assicurativi” a supporto degli Mediatori Immobiliari e Creditizi associati alle FIMAA Territoriali.

Da febbraio 2017 la maggioranza delle quote societarie di MedioFimaa sono passate nelle mani della Holding Hpass, già proprietaria di Credipass.

L’attuale compagine societaria si compone da Hpass con l’85,5% delle quote, da FIMAA Servizi con il 9,50% ed Allianz con il 5%.

Gli associati FIMAA, grazie alle nuove sinergie elaborate tra la Federazione (leader Nazionale con 11.000 imprese associate) e Hpass avranno a disposizione corsi di formazione e strumenti innovativi più efficaci per esercitare al meglio la propria attività a vantaggio anche dei consumatori.

Per prendere visione delle condizioni riservate agli Associati delle FIMAA Territoriali basta scrivere all’indirizzo email customercare@mediofimaa.com oppure chiamare il numero telefonico dedicato 035.4161660

Piattaforma You Domus.

YouDomus

YouDomus è la piattaforma di lavoro interamente dedicata ai professionisti del settore immobiliare per operare con successo in un mercato in continua evoluzione. YouDomus mette a disposizione degli Operatori immobiliari gli strumenti necessari per proteggere gli affari e contribuire ad accrescere la competitività.

 Guarda il video14

Servizio Certificazione Energetica.

Certificazione Energetica


L’Attestato di Prestazione Energetica (APE) è un documento obbligatorio, per tutti gli immobili in vendita o in affitto, che quantifica e attesta le prestazioni energetiche di un edificio o di un’unità immobiliare. Le prestazioni vengono indicate mediante indicatori di consumo, a cui viene associata una specifica classe di appartenenza (da A a G).

FIMAA Servizi in collaborazione con Sistemia S.p.A ha sviluppato per gli Associati FIMAA il servizio di Attestato di Prestazione Energetica (APE) degli edifici su tutto il territorio nazionale a tariffe estremamente competitive, omaggiando inoltre gli Associati, e quindi i loro clienti, della planimetria catastale dell’immobile certificato.

Il Servizio sviluppato da Sistemia è fruibile on-line. I professionisti di Sistemia oltre a produrre, in seguito ad un accurato sopralluogo, la Certificazione Energetica, provvederanno al deposito dell’APE presso gli uffici competenti per le regioni in cui questo è previsto e, previo pagamento delle spese di spedizione, sarà possibile ricevere il certificato in originale.

Appena inoltrata la richiesta, un tecnico ti contatterà per poter visionare l’immobile e raccogliere la documentazione necessaria all’espletamento della pratica. L’Attestato di Prestazione Energetica redatto, timbrato e firmato verrà reso disponibile in tempi brevissimi.
I prezzi riservati agli Associati FIMAA per l’emissione dell’APE relativi ad immobili residenziali sono:

fino a 150 mq =  € 107 + iva
oltre 150 mq = € 157 + iva
capannoni, interi edifici, etc = preventivo su richiesta

Per conoscere tutti i dettagli del servizio offerto e richiedere via web il certificato energetico accedi allarea riservata.