archivi Categorie: Convenzioni

Bonifico “parlante” e detrazioni per lavori di ristrutturazione.

Quando si devono effettuare delle spese per lavori di ristrutturazione edilizia, se si è intenzionati ad usufruire delle detrazioni fiscali connesse e previste dalla legge (d.p.r. n. 917/86) è necessario seguire ben precise regole.

Nel gergo comune si è soliti fare riferimento ad una particolare tipologia di pagamento, nota come bonifico “parlante”.

Si tratta di un’operazione effettuabile tramite le banche o Poste Italiane, cui le norme hanno demandato degli adempimenti connessi al pagamento di queste spese.

Come sovente accade, all’apparente rigidità normativa si accompagnano delle interpretazioni tese a smorzarle onde evitare la preclusione del godimento dei benefici fiscali a fronte di errori meramente materiali.

Il contratto di locazione a canone libero.

La tipologia contrattuale più usata per le locazioni ad uso abitativo è il contratto c.d. “a canone libero”, così chiamato perché le parti risultano sostanzialmente libere di decidere autonomamente l’importo del canone che l’inquilino corrisponderà al proprietario.

Trasparenza.

Va comunque sin da subito precisato che è imprescindibile che il canone sia “trasparente”, ovverossia che non sia pattuito, neppure in forma orale, alcun tipo di corrispettivo ulteriore rispetto a quello indicato ufficialmente nel contratto pena la nullità dell’intero negozio giuridico e la legittimazione del conduttore a chiedere tanto la revisione del contratto stesso quanto la restituzione della differenza di fatto versata al locatore, sempre che sia in grado di provarlo.

Autovelox: nei centri abitati serve la pattuglia.

autoveloxLe multe per eccesso di velocità rilevato tramite autovelox all’interno dei centri abitati devono essere annullate se la colonnina non è presidiata da una pattuglia.

Questo, almeno, è quanto affermato dal Giudice di pace di Vigevano, con la sentenza numero 334/2015.

Il giudice, in particolare, ha annullato un verbale elevato dalla Polizia Locale di Garlasco proprio per il mancato presidio della postazione da parte degli accertatori, affermando che, innanzitutto, le postazioni di controllo che, come nel caso di specie, si trovano in un centro abitato, devono essere presidiate e gestite dagli organi di polizia stradale e che, inoltre, le apparecchiature elettroniche utilizzate per la verifica del rispetto dei limiti di velocità devono essere nella disponibilità di tali organi.

TESSERAMENTO FIMAA CESENA 2017.

logo fimaa Cesena modificatoFIMAA Cesena offre ai propri iscritti servizi esclusivi e qualificati oltre ad indispensabili strumenti professionali, i principali sono:

  • Polizza RC professionale – obbligatoria per legge dal 4 aprile 2001 per gli Agenti d’Affari in Mediazione – offerta da FIMAA Italia a tutti gli iscritti in regola con il pagamento delle quote;
  • Sito internet provinciale con il CERCA CASA per la pubblicazione degli immobili;
  • Gestionale Immobiliare Cometa – FimaaNetwork, un moderno ed efficiente sistema di implementazione dei servizi informatici: il Gestionale, il Multi invio, la condivisione MLS, la pubblicazione sul portale CERCA CASA di FIMAA Imperia
  • Software Antiriciclaggio – Archivio Unico Informatico specifico per le Agenzie di Affari in Mediazione Immobiliare che consente di adempiere in maniera rapida ed efficiente agli obblighi previsti dal Decreto Ministeriale 143/2006, ai sensi del D. Lgs. 231/2007 nell’organizzazione e nella predisposizione dell’Archivio Unico Informatico (AUI)
  • Consulenze  messe a disposizione da Confcommercio Cesena:
    • Legale 
    • Finanziaria consulenza  bandi UE, Regionali, finanziamenti Fises
    • Fiscale – Isee, Red, DETR, ICLAV, ICRIC, ACCAS – anche per i dipendenti delle aziende associate. Contrattuale a chiamata, voucher, stage, tirocinio, a tempo determinato e indeterminato
    • Previdenziale verifica contributi, pensioni, supplementi di pensione, ricostituzioni, invalidità civile, disoccupazione, accompagnamento, assegno nucleo familiare, infortuni sul lavoro – anche per i dipendenti delle aziende associate
    • Sicurezza lavoro pronto soccorso, antincendio, sicurezza
    • Formativa formazione abilitante, per adeguamento normative, specialistica e professionalizzante
  • Servizi messi a disposizione da “Fimaa Servizi (Servizi catastali on-line, Modulistica, Software Antiriciclaggio Archivio Unico Informatico, ispezioni ipotecarie e catastali on-line)
  • Servizi messi a disposizione da “MedioFimaa” (servizi finanziari e assicurativi)
  • Per conoscere l’importo della quota associativa di iscrizione contatta la Segreteria di FIMAA-Confcommercio Cesena.

 

Come aumentare il business attraverso le Convenzioni di Fimaa Cesena.

logo fimaa Cesena modificatoFimaa Cesena offre ai propri associati, attraverso la stipula di Convenzioni con i migliori gruppi assicurativi operanti nel territorio nazionale, una serie di opportunità e servizi dedicati (che troverete nell’opuscolo a seguire) , che hanno l’intento di aiutare il Mediatore Immobiliare nella propria Agenzia, attraverso strumenti innovativi ed sempre aggiornati alle normative vigenti.

Brochure Convenzioni Fimaa:opuscolo

Convenzione riservata agli Associati Fimaa Cesena – Protezione Affitto.

Logo FIMAA CesenaTi salva dagli inquilini che è meglio perdere.
La casa è una delle proprietà più importanti che ci sia.

Quando decidi di affittarla puoi solo sperare di aver aperto la porta alla persona giusta. Ma può sempre capitare che il nuovo inquilino tradisca le tue aspettative.

In questo caso entra in azione Protezione Affitto, la soluzione che ti aiuta a scegliere l’inquilino, ti difende nel caso in cui si dovesse rivelare moroso e ti assicura il rimborso del possibile danno economico.

 Protezione Affitto ti può proteggere in tutti i nuovi contratti di locazione per immobili destinati ad uso abitativo.

Protezione Affitti è la garanzia che difende la tua casa e la tua serenità.contratto preliminare

 

ECOndominio®, efficientamento energetico a costo zero

L’efficientamento energetico degli edifici è sempre di più una priorità per chi opera nel campo immobiliare. Oggi vi parliamo di un’esperienza lanciata a Bologna da ECOndominio®, realtà specializzata nella promozione e diffusione della cultura dell’efficienza energetica in condominio, che recentemente ha organizzato il convegno “È possibile riqualificare a norma e in qualità grazie al Contratto di Rendimento Energetico (EPC) con il nuovo prodotto finanziario Unicredit”.